Monthly Archivegiugno 2017

Pubblicato daMonastero

24 Giugno Incontro con gli Oblati Cistercensi di Latiano

Sono arrivati in mattinata gli oblati cistercensi di Latiano, accompagnati da Padre Antonio SEMERANO  e da don Donato BONO per trascorrere una giornata di ritiro e di spiritualità presso il Monastero delle Benedettine di San Pietro in Ostuni.
Alle 10 l’incontro con Madre Maria Pia che ha tenuto una lectio sull’Inno alla carità di San Paolo. A seguire il pranzo nei locali della Foresteria ed infine la preghiera del Vespro con la Comunità monastica. Un bel momento di comunione che ha visto gli ospiti ritemprati nel fisico e nello spirito.
Pubblicato daMonastero

22 Giugno 2017 Compleanno Madre Maria Pia

Auguri di Buon Compleanno Madre Maria Pia 

22 Giugno 2017


La Comunità Monastica e tutti gli amici del Monastero,

rendono lode a Dio e lo ringraziano, mentre gioiscono insieme,
per il dono della Madre Maria Pia
e confermandole, filiale affetto e sincera amicizia,
Le augurano lunga vita colma di Salute, soddisfazioni e Pace
nella ricorrenza del giorno suo Compleanno.
“Ad multos annum”

 

Pubblicato daMonastero

03 Giugno 2017 Veglia di Pentecoste

 

VEGLIA DI PENTECOSTE

La nostra comunità monastica ha celebrato anche quest’anno la Veglia di Pentecoste insieme ai fratelli del Cammino Neocatecumenale di Ostuni.

Alle 22 tutto era pronto per l’inizio della Celebrazione che è stata presieduta da don Fabio Ciollaro, Vicario Generale, il quale prendendo spunto dalle monizioni e dalle risonanze alla Parola proclamata ha sottolineato, tra l’altro, l’importanza dello Spirito elargito sulla Chiesa attraverso la diversità dei carismi per l’utilità comune.

Si avvertiva la presenza dello Spirito che aleggiava nell’assemblea e che ci ha accompagnati durante questa Veglia che, come è stato ricordato non rappresenta “la fine del Tempo Pasquale”, ma “il fine del Tempo Pasquale”, dal momento che il vero scopo della Resurrezione di Cristo non è tanto la sua propria resurrezione, quanto invece la nostra resurrezione e rigenerazione, il nostro vivere secondo la vita nuova.

Ringraziamo il Signore per il momento di comunione che ci ha donato ponendoci come gli apostoli nel Cenacolo e facendoci ancora una volta spettatori dei suoi prodigi.